HomePage

  • Home
  • Incroci
  • Informatica
  • Mappa
  • TodosLogos on MuxTape
  • Guadagniamo su Internet
  • Random Link

Codici Giochi Flash (14)

Medicina e Chirurgia (6)

Nintendo Wii (1)

Trucchi Magici (6)

Matematica (15)

Sessualità (2)

The cool hunter (3)

Informatica (15)

Intrattenimento (2)

Testi canzoni (3)

Anime (10)

Giochi Flash (7)

Siti amici
Guadagna con Internet
Blog sull'Inter
The Smoking Club
Statistica con R
 

DownloadTime - The Direct Download Community




Aggiungi TodosLogos ai preferiti Aggiungi ai preferiti
Imposta TodosLogos come HomePage Imposta come HomePage

My Google Page Rank




TodosLogos - Blog di Tecnologia Scienza Curiosità

TodosLogos - Blog di Tecnologia Scienza Curiosità

TodosLogos - Blog di Tecnologia Scienza Curiosità


Informatica - Tutorial file Batch



Innanzitutto una piccola introduzione: i file batch, con estensione .bat, sono file contenenti una serie di istruzioni DOS. In poche parole tramite il DOS è possibile eseguire una serie di istruzioni, quali creare files/cartelle, eliminare files/cartelle, spegnere/riavviare il computer e quant'altro. I file Batch fanno altrettanto in maniera automatica: anzichè digitare una per volta la istruzioni, le si salvano tutte contemporaneamente e facendo doppio-click sul file, esse vengono eseguite.
Avrete quindi capito che si tratta esclusivamente di file testuali: per crearli è sufficiente aprire notepad.exe, salvare il file, quindi cambiare l'estensione da .txt a .bat.
Storicamente i file Batch sono stati usati per creare i primissimi virus, e ancora oggi i newbie della programmazione virale sfruttano questa semplicissma tecnologia, ormai in disuso e rifiutata dai veri programmatori.

Cominciamo a vedere qualche istruzione.
@ECHO off : questa istruzione è fondamentale per evitare che venga visualizzata la stringa di comando classica del DOS (ossia il classico C:\ che attende che l'istruzione venga digitata).
ECHO hello world : il comando ECHO serve perchè venga visualizzato sullo schermo un messaggio che segue l'istruzione: in questo caso la celeberrima frase "Hello World".
Siamo ora pronti a scrivere il nostro primo programma batch con le due istruzioni di prima:
      @ECHO off
      ECHO hello world

Avviando il file .bat, verrà mandato a schermo esclusivamente la frase "hello world", ma la finestra si aprirà e chiuderà istantaneamente, senza darci la possibilità di leggere quanto scritto. Aggiungiamo quindi la seguente istruzione:
pause : ciò bloccherà il programma, visualizzando (sotto la frase "hello world") PREMERE UN TASTO PER CONTINUARE... Premendo un qualsiasi tasto, il programma DOS si chiuderà. Se non desiderate che venga stampata la frase "premere un tasto per continuare", digitate la seguente stringa: PAUSE >nul. Il programma attenderà comunque che venga premuto un pulsante della tastiera per continuare.

TITLE hello world : l'istruzione TITLE serve per dare un titolo alla finestra DOS che si apre quando si fa partire il fila batch. Posizionarlo possibilmente all'inizio del programma, possibilmente dopo @ECHO OFF.
CLS : questo comando serve per "pulire la schermata", ossia per eliminare qualsiasi scritta precedente.

Ecco l'esempio con tutte le istruzioni illustrate:
      @ECHO off
      TITLE Hello World
      ECHO Hello
      PAUSE >nul
      CLS
      ECHO World
      PAUSE >nul

In alternativa, scaricate il seguente file che potrete testare Hello World.

Lezione 1 | 2 | 3 | 4 | 5


Rate




Fatal error: Call to undefined function virtual() in /membri/todoslogos/progr_batch1.php on line 45